Img_ilmuseo
DSC_0640
LogoTreviglioMusei
Img Ilmuseo DSC 0640 LogoTreviglioMusei

Il Museo fu istituito nel 1963 grazie alla donazione del Prof. Pier Luigi Della Torre, neurochirurgo di fama europea, direttore sanitario e primario dell’ospedale di Treviglio, il quale decise di lasciare al Comune la propria collezione di dipinti, mobili, arazzi, vasi e miniature. All’interno del Museo, intitolato ai genitori del professor Della Torre, sono state comprese anche altre raccolte di proprietà del Comune, tra cui disegni e dipinti di Giovan Battista Dell’Era (Treviglio 1765-Firenze 1799), la quadreria di casa Grossi con i ritratti eseguiti da Carlo Gerosa (1805-1878). Negli anni il museo ha ricevuto ulteriori donazioni come quella del pittore trevigliese Trento Longaretti che fece dono di un corpus di opere tra disegni, incisioni e dipinti. Fanno parte delle raccolte civiche anche le opere di artisti bergamaschi, bresciani e cremonesi vincitori del Premio Città di Treviglio.

Informazioni Utili

Apertura: martedì e sabato 14.30-18.00.

In altri orari su prenotazione al numero: 0363 317506 / 502; trevigliomusei@comune.treviglio.bg.it

Ingresso gratuito.