Madonna-dei-campi-interno
Madonna_dei_campi4
Madonna_dei_campi3
Madonna_dei_campi2
Madonna_dei_campi1
Madonna_dei_campi
Madonna Dei Campi Interno Madonna Dei Campi4 Madonna Dei Campi3 Madonna Dei Campi2 Madonna Dei Campi1 Madonna Dei Campi

Il santuario sorge a poco più di un km dal centro abitato, dove in passato si trovava la cappella in cui si verificò un evento che si considera miracoloso e che diede avvio alla costruzione del santuario. Un capitano di ventura sottrasse la statua della Vergine conservata all’interno della cappella e la portò nel suo accampamento, ma la mattina seguente l’effigie sacra era miracolosamente ritornata nel luogo d’origine. In seguito a questo episodio venne realizzata una piccola chiesa, poi trasformata nell’attuale santuario nel 1645. All’interno dell’edificio è da segnalare anche la presenza di un elaborato altare policromo datato 1725-1727 e attribuito ai Fantoni e una statua marmorea della Vergine che tiene per mano il Bambino e schiaccia il demonio sotto forma di animale mostruoso.